(Cercare di) Conoscere la Cina

110424896Tempo fa ho incontrato un mio vecchio collega. E’ un esperto di Cina (un Old China Hand  -  中国通 -come si dice) e un geniale avvocato. Parliamo tra nuvolette di fumo (ha ripreso a fumare) sorseggiando un calice di vino lui, un succo d’arancia io.

Dopo aver accennato alle rispettive novità professionali, la conversazione si sposta sulla Cina e le campagne anti corruzione e di applicazione della legge in corso ormai da parecchi mesi. Sembrerebbe che queste campagne abbiano colto impreparati anche alcune multinazionali e consulenti stranieri. In realtà, mi spiega, alcune di queste campagne sono in corso ormai da parecchio tempo tuttavia, aggiunge, in Cina gli stranieri di solito sono “physically and mentally detached from reality”.  In altri termini noi stranieri in Cina non ci rediamo conto, o ci rendiamo conto con un certo ritardo (alle volte fatale), dei cambiamenti politici, economici e sociali in corso in questo paese.

Con pazienza, mi elenca una serie di fonti (riviste digitali, blog, siti web, programmi televisivi, ecc.) di utile consultazione per cercare di essere aggiornati sulla Cina. Trovandole di notevole utilità, le riporto qui di seguito:

  • Week in China - una rivista settimanale in formato digitale su questioni economiche e commerciali riguardanti la Cina;
  • Sinica Podcast - un sito per lo studio del cinese, utile per acquistare dimestichezza con le fonti in lingua cinese;
  • China Law Blog - gli autori del blog sono due avvocati americani, Dan Harris e Steve Dickinson. Un blog molto informativo e diretto, estraneo alla retorica e ai luoghi comuni, non rari quando si parla di Cina;
  • China Accounting Blog - l’autore del blog è il professor Paul Gills della Guanghua School of Management dell’Università di Pechino. Un argomento trattato recentemente riguarda gli aspetti fiscali e contabili delle Variable Interest Entity (“VIE”), una struttura di investimento, non priva di rischi, utilizzata per investire in Cina o quotare in borse estere un investimento in Cina. Secondo Paul Gills circa la metà delle società cinesi quotate negli Stati Uniti adottano una struttura VIE;
  • FCPA blog - un blog che riporta episodi di corruzione nel mondo, inclusa la Cina;
  • New York Times - gli articoli del New York Times sulla Cina sono di rilievo se non altro per essere letti e presi in considerazione da dirigenti di multinazionali, politici e diplomatici impegnati in questo paese;
  • South China Morning Post -  un quotidiano di Hong Kong attento alle notizie provenienti dalla Madrepatria;
  • l’edizione in cinese del Financial Times – il contenuto accessibile ai non abbonati, tuttavia, è piuttosto limitato;
  • i notiziari della China Central Television (CCTV)  – la rassegna iniziale dei titoli è senz’altro indicativa di direttive politiche e dei punti di attenzione da parte del governo cinese;
  • alcuni programmi televisivi dedicati alla diffusione della cultura della legalità e all’applicazione della legge. Alcuni di questi programmi sono trasmessi da CCTV 12 o reperibili sul sito http://www.law-tv.cn/.

Oltre a queste fonti suggerirei anche di consultare:

  • Caijing - una rivista economica e finanziaria (la versione cartacea è solo in cinese) con una sezione dedicata alle novità legislative (“Rule of Law”  – 市场与法治). Caijing solitamente ne analizza l’impatto sotto il profilo del principio di legalità, della trasparenza dell’operato della pubblica amministrazione e dei giudici nonché della tutela delle libertà personali;
  • il blog di Alberto Forchielli e Romeo Orlandi - un blog focalizzato sugli aspetti economici e finanziari della Cina ma anche su quelli geopolitici riguardanti il ruolo sempre più di superpotenza della Cina in Asia e nel mondo. Esiste anche una versione in cinese di questo blog pubblicata sul sito della rivista economica e finanziaria Caixin.

Last but not least, mi permetto di menzionare i miei blog:


Commenti

(Cercare di) Conoscere la Cina — 2 commenti

  1. Pingback: Conoscere la Cina | UN PARERE LEGALE – A LEGAL ADVICE

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>