Registrazione di Nomi di Dominio: Email Sospette

Di frequente i nostri clienti ci informano di aver ricevuto comunicazioni che un loro marchio sarebbe in procinto di essere registrato da un terzo come nome di dominio internet.

Queste comunicazioni sono inviate, con una certa insistenza, da organizzazioni che si definiscono agenti per la registrazione di domini internet.

Anche pochi giorni orsono un cliente mi contattava per un parere su di un’e-mail appena ricevuta da un sedicente Asian Domain Registration Service.

L’email era di questo tenore (ho cancellato i riferimenti al caso specifico):

(Letter to the President or Brand Owner, thanks) 

Dear President,

We are the department of Asian Domain Registration Service in China. Here I have something to confirm with you. We formally received an application on December 14, 2012, that a company claimed [Ÿ•]Co. Ltd. were applying to register “[Ÿ•]” as their Net Brand and some domain names through our firm.

Now we are handling this registration, and after our initial checking, we found the name were similar to your company’s, so we need to check with you whether your company has authorized that company to register these names. If you authorized this, we would finish the registration at once. If you did not authorize, please let us know within 7 workdays, so that we could handle this issue better. After the deadline we will unconditionally finish the registration for [•Ÿ]Co. Ltd. Looking forward to your prompt reply.

Best Regards, 

[Ÿ•Senior Manager

Alla domanda del cliente su come reagire a questo tipo di comunicazioni, ho risposto:

Anche altri clienti sono stati “infestati” da e-mail simili a quella da Lei ricevuta.

Sono comunicazioni fraudolente dirette a ottenere l’incarico per la registrazione di domain name.

Le suggerirei di:

(i) non rispondere (anche se seguiranno altri due o tre solleciti); e 

(ii) verificare se ha già provveduto a registrare quei domain name che intende proteggere (per esempio: [•Ÿ].it, [Ÿ•].com, ecc). Se non lo ha ancora fatto, Le consiglio di farlo tempestivamente.

Quasi sicuramente e-mail simili (o addirittura identiche) a quella dell’Asian Domain Registration Service sono fraudolente e vanno ignorate (salvo le eventuali misure di tutela sopra menzionate).  Risulta anche che le persone o società che inviano questo tipo di comunicazioni non abbiano neppure le qualifiche necessarie per agire come agenti per la registrazione di nomi di dominio internet in Cina.

Esiste, inoltre, probabilmente un collegamento tra la pubblicazione della domanda di registrazione di un marchio in Cina e la ricezione di comunicazioni che prospettano l’incombente registrazione da parte di un terzo dello stesso marchio come nome di dominio internet. Nulla da sorprendersi infatti se questo tipo di comunicazioni sono ricevute dopo aver presentato la domanda di registrazione di un marchio in Cina e la pubblicazione della stessa. Evidentemente chi invia queste e-mail legge con attenzione la Gazzetta Marchi cinese in cui vengono pubblicate le domande di registrazioni dei marchi unitamente al nome e indirizzo del richiedente.

 


Commenti

Registrazione di Nomi di Dominio: Email Sospette — 3 commenti

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>